UN

SERVIZIO

PER

LA SCUOLA

Crea il tuo futuro con noi

PROGETTAZIONE GRAFICA

REDAZIONE

PUBBLICAZIONI

IO

COMUNICO

LA DIDATTICA CON I LINGUAGGI

La scuola è una comunità pluralistica formata da bambini, genitori e insegnanti: la scuola è pertanto il piccolo specchio di una società. La scuola è anche un luogo di comunicazione, di scambio di informazioni, di conoscenze, di esperienze e di emozioni.

Può diventare una rete di persone che comunicano in modo costruttivo e spontaneo se si conosce la molteplicità di mezzi per entrare in contatto con gli altri. Partendo da questa prospettiva, si ritiene essenziale che, tra i vari soggetti e i gruppi che compongono la scuola, ci si attivi per sviluppare diversi linguaggi: corporeo, artistico, parlato, musicale, ecc. Gli insegnanti e i bambini in primo luogo, ma anche i genitori, devono avere la possibilità di esprimersi e di comprendersi sfruttando più canali comunicativi, facilitando così l’incontro con l’altro.

È per questo che la guida per l’insegnante si fonda sul linguaggio inteso come strumento universale, veicolato da molteplici forme, ponendosi l’obiettivo di sviluppare una didattica attenta agli altri, empatica e cooperativa. In questa prospettiva, la comunicazione non è intesa solamente come trasmissione di informazioni, ma è mezzo per porre l’attenzione su di sé e sugli altri, per creare rapporti significativi, per interpretare la realtà attraverso chiavi di lettura differenti.

Secondo

libro + adottato

in Italia

IL

LIBRO MAGICO

PER UNA SCUOLA INNOVATIVA

Il topo bibliotecario è disperato e chiede aiuto proprio ai tre bambini che, come gli alunni che iniziano la scuola primaria, non sanno ancora leggere e scrivere e conoscono bene quella sensazione di smarrimento di fronte a un libro che sembra «muto». La soluzione offerta dal topo ai tre amici è un libro «magico» che li aiuterà a risolvere il mistero e a trovare tutte le lettere.
Comincia così l’avventura di Luca, Mirco e Sara nel mondo della scrittura e della lettura, secondo una modalità che favorisce fin dai primi giorni l’immedesimazione di tutti gli alunni, perché anch’essi hanno, tra le mani, il Libro magico che li accompagnerà nel viaggio e si riempirà via via delle lettere scoperte.
A scandire il percorso di apprendimento ci sarà sempre il topo bibliotecario, il personaggio-guida che con i suoi suggerimenti, i riferimenti all’esperienza quotidiana di ogni bambino, gli spunti di riflessione offerti permetterà a tutti gli alunni di acquisire le conoscenze e le competenze richieste, imparando a fare da soli.

CONTATTI

Via Andrea Costa 1, 

Chiaravalle (AN), IT 60033

Per ogni tipo di collaborazione attinente ai nostri servizi, contattaci qui:
Se stai cercando ciò che offriamo, contattaci qui:

 © Studio Archimedes S.r.l. - Sede Legale: Via Andrea Costa, 1 - 60033 - Chiaravalle (AN)
 

 C.F. e P.IVA 02444680421 | Email: info@gruppoarchimedes.com 

  • Facebook Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale